Home venerdí 15 dicembre  -  
     
 
 
LA.SID.PI. - La Siderurgia Piombinese
LA.SID.PI. - La Siderurgia Piombinese
LA.SID.PI. - La Siderurgia Piombinese
 
Azioni previste

Il progetto costruisce un partenariato transnazionale per attivare interventi congiunti e processi di trasferimento di buone pratiche nell'ambito del settore siderurgico.

Saranno organizzati periodi di tirocinio e studio in aziende e poli siderurgici di Paesi europei ed extra-UE. Sarà possibile favorire il confronto costruttivo con realtà il cui sviluppo economico è strettamente legato alle attività siderurgiche.

La prima fase vedrà la realizzazione di tavoli di lavoro tra istituzioni, parti sociali e aziende pubbliche e private operanti nel settore. Attraverso tali tavoli di lavoro saranno attivati focus inerenti il miglioramento del settore siderurgico e le strategie da adottare per incrementarne la competitività:
  • Garantire la fornitura di prodotti di eccellenza sia in relazione all'attuale momento di crisi sia in prospettiva futura;
  • Favorire la crescita professionale e l'apprendimento permanente degli imprenditori, operatori e lavoratori al fine di far fronte alle richieste del mercato globale;
  • Sostenere le aziende per favorire processi di riorganizzazione aziendale.
La seconda fase sarà finalizzata al diretto coinvolgimento dei soggetti impegnati nel settore (imprenditori, manager, operatori e lavoratori). Si prevede l'organizzazione di visite studio e periodi di tirocinio del personale (da 1 a 3 settimane) presso realtà e aziende siderurgiche che vantano le più avanzate esperienze internazionali.

Le aree/discipline di interesse, nelle quali verranno progettati gli interventi, sono riportate sinteticamente qui di seguito:
  • Applicazione del metodo "World Class Manufacturing"
  • Training produzione "Magnelis"
  • Modello "Dupont" di applicazione sui luoghi di lavoro
  • Modelli organizzativi e gestionali "TPM"
  • Pianificazione logistica
  • Manutenzione degli impianti
  • L'indotto e la fornitura
L'analisi delle esperienze maturate nei diversi contesti europei e internazionali negli ambiti suddetti e il confronto costruttivo con queste realtà, permetteranno di modellizzare le pratiche più interessanti e adattabili al contesto livornese e farne quindi oggetto di azioni di disseminazione e confronto sia a livello territoriale che a livello di rappresentanze associative.

 
 
© 2017 Provincia di Livorno -  Note legali